About

Il Florence Short Film Festival è una manifestazione volta a dare respiro e diffusione alla cinematografia giovane e libera e vuole essere una ribalta per giovani registi in cerca di un’opportunità per mettere in mostra il loro valore davanti ad esperti e giornalisti del settore e, cosa ancora più importante, davanti ad un pubblico che conta centinaia di persone.

Stampa

 

Breve biografia:

Il festival nasce per volontà di due giovani amici, Lorenzo Borghini e Dario Bracaloni, il primo regista e giornalista, il secondo attivo organizzatore di festival ed eventi culturali.

La prima edizione, che si è tenuta il 15 ottobre 2014 al Glue Alternative Concept Space, ha contato più di 300 presenze e ha visto assegnare a Paper Memories di Theo Putzu il premio della giuria, mentre  a Desassossego di Lorenzo degl’Innocenti è andato il premio del pubblico.

Forti dell’ottimo riscontro di pubblico e dell’attenzione che la stampa e le televisioni regionali riservarono al festival, Lorenzo e Dario si sono subito messi al lavoro alla seconda edizione, configurandola nella prestigiosa location del Cinema Odeon di Firenze.

L’8 ottobre 2015, alla presenza di Eugenio Giani, Presidente del Consiglio Regionale della Regione Toscana, e Maria Federica Giuliani, Presidente della Commissione Cultura e Sport del Comune di Firenze, più di 500 persone hanno affollato lo storico cinema fiorentino fino al sold-out del botteghino: un successo che conferma il valore del festival proiettandolo dalla  dimensione cittadina a quella internazionale, ospitando numerosi film stranieri in concorso.

Ad aggiudicarsi il premio della giuria è stato Six, dell’italo-americano Frank Jerky, mentre il premio del pubblico è andato a Monde Ayahuasca di Federico Cianferoni e Piero Carbajal Alarcòn.

La giuria qualificata includeva firme autorevoli quali Jacopo Chiostri (giornalista) e Marco Luceri (Corriere Fiorentino), fino a professionisti di rilievo come il regista Manfredi Lucibello. Fra i giurati anche Simone Bartalesi di OFF Cinema, associazione impegnata a promuovere la cinematografia indipendente ai più alti livelli, e Tommaso Tronconi del blog Onesto e spietato. Ha presentato la serata il presidente dell’Associazione Toscana Cultura e giornalista di Toscana TV, Fabrizio Borghini.

La terza edizione si preannuncia ancora più esaltante: anzitutto il festival raddoppia le giornate di proiezione, rispettivamente per due categorie – animazione e fiction – sempre all’interno dello splendido Cinema Odeon.

Le date del festival saranno Mercoledì 5 e Giovedì 6 Ottobre 2016.